Conoscere e osservare se stessi è un processo fondamentale per la crescita personale.






″Tutti siamo artisti, poeti, persone creative.
Tuttavia dobbiamo prima diventare ciò che siamo in potenza.
Dobbiamo diventare persone che conoscono e
sono capaci di azioni in modo da lasciar diventare
ciò che ancora non esiste.
Nel processo del divenire ciò che siamo,
diventiamo creatori della nostra realtà
perché entriamo in dialogo creativo con la vita.″
Raimon Panikkar




Il training teatrale consente di vedersi agire e di verificare quali sono gli
atteggiamenti ricorrenti e le convinzioni che concorrono a determinarli.
Dall'osservazione, con i giusti mezzi, mutuati da tecniche energetiche,
si può arrivare alla trasformazione: da ciò che ci porta a comportamenti
disfunzionali ed auto-sabotanti a ciò che ci supporta e ci guida
verso la pace con noi stessi.



Giochi ed esercizi
per modificare la percezione di sè
e del mondo che ci circonda.