federica sassaroli
La Gabbianella e il Gatto
federica sassaroli

La Gabbianella e il Gatto

di Elisa Carnelli e Federica Sassaroli

con FEDERICA SASSAROLI

 

La fiaba migliore per imparare a volare con parole di tenerezza, di gioia e di speranza. Zorba, il gatto nero grande e grosso, si ritrova a promettere solennemente ad una giovane gabbiana morente che si prenderà cura del suo uovo e che insegnerà al piccolo a volare. Zorba si affiderà all'aiuto degli altri buffi gatti del porto per riuscire nell'impresa. Parole e immagini per avere la sensazione di entrare in un grande libro illustrato. Una fiaba per non dimenticare che "vola solo chi osa farlo". Attraverso le capacità espressive del corpo e della voce vengono presentati sul palco tutti i personaggi di quello che è ormai diventato un classico della letteratura. Lo spettacolo prevede la partecipazione attiva del pubblico di bambini. Le musiche accompagnano lo spettatore attraverso situazioni e ambienti. La scenografia è costituita dalla presenza delle tavole dell'illustratrice Veronica Bilotta (proiettabili per i grandi spazi), semplici ed evocative.

Età consigliata:

SCUOLA INFANZIA, SCUOLA PRIMARIA I° e II° CICLO

 

Scarica la cartella stampa


Il Treno dei folletti di Natale
federica sassaroli

Il Treno dei folletti di Natale

di e con FEDERICA SASSAROLI

 

Liberamente ispirato ad un racconto dello scrittore Chris Van Allsburg, lo spettacolo ha come protagonista una donna che ogni anno ritorna in una vecchia stazione semi-abbandonata.
Un giorno, da bambina, in quella stessa stazione, salÌ su un treno che l’avrebbe condotta al Polo Nord a conoscere Babbo Natale. Lo sguardo del pubblico di bambini porta la donna a ricordare. La neve che cade silenziosa, il crepitare del fuoco, la casa dei nonni in aperta campagna: questo è l’inizio di una narrazione ricca di avventure emozionali, piene di colori e suoni. La noia di una giornata senza amici, l’incontro fortuito con un pupazzo di neve triste e solo, l’idea di costruirgli una famiglia che lo renda felice: i bambini salgono sul palco e aiutano la donna a ricreare i giochi di un tempo. E poi l’arrivo di un treno misterioso e inaspettato che trasporta tutti nel racconto di una notte magica piena di folletti. I bambini conoscono bene l’eccitazione e l’ansia provate la vigilia di Natale. Crescendo, cominciano a nutrire il dubbio se credere o meno a qualcosa che non hanno mai visto. I bambini più piccoli possono ascoltare questa storia come un viaggio alla ricerca di Babbo Natale, i più grandi intuiscono lo svelamento di una metafora più ampia. Si parla sì dei simboli del Natale, ma in fondo è una storia universale sul credere nelle cose che non si riescono a vedere o a capire del tutto. Per la protagonista credere non ha né età né limiti e proprio quando la speranza sta per lasciare spazio alla disillusione, qualcosa accade: la sua mente e il suo cuore di adulta sono ancora aperti. Come dice saggiamente il macchinista, “non importa dove sta andando il treno. L’importante è decidere di salirci”.
Tecniche utilizzate: narrazione, teatro d’attore, pupazzi, coinvolgimento diretto del pubblico.

Età consigliata:

SCUOLA INFANZIA, SCUOLA PRIMARIA I° e II° CICLO

federica sassaroli

Scarica la cartella stampa


Pinocchio in viaggio
federica sassaroli

Pinocchio in viaggio

di Stefano Piantoni e Federica Sassaroli
con FABIO PARONI e FEDERICA SASSAROLI

 

Tratto dal racconto di Collodi, uno spettacolo che parla del difficile percorso del diventare adulti. Le numerose vicende dello scapestrato burattino di legno ci conducono alla scoperta dell'importanza della verità e del calore dell'affetto sincero.
Crescere, ritrovarsi ad essere "grandi", senza perdere la capacità di guardare il mondo con lo sguardo e lo stupore di un bambino: questo è il nostro Pinocchio. Pinocchio è il personaggio che più di tutti incarna la diversità e la complessità nell’essere accettati da un ambiente che si percepisce come qualcosa di estraneo e ostile. Non un diverso, ma il diverso per eccellenza.
Pinocchio è un percorso evolutivo ma è anche una storia di amicizia e falsità, di vicinanza e distacco, di calore e accusa. Il nostro Pinocchio è il tentativo di unire la poesia di un testo famoso e apprezzato da tutti con la comicità semplice del linguaggio ludico. Un’attrice e un attore guideranno gli spettatori con gli strumenti teatrali più semplici e tradizionali: dalla narrazione all'uso della voce e del corpo.

Età cionsgliata:

SCUOLA PRIMARIA II° CICLO, SCUOLA MEDIA INFERIORE

federica sassaroli

Scarica la cartella stampa


Il mio primo Chisciotte
federica sassaroli

Il mio primo Chisciotte

Il cavaliere contro i mulini a vento

di Elisa Carnelli e Federica Sassaroli
con FEDERICA SASSAROLI

 

“Il mio primo Chisciotte” vuole accompagnare il giovane pubblico alla scoperta di un capolavoro della letteratura internazionale. Don Chisciotte è un personaggio che decide di lanciarsi in un viaggio che cambierà se stesso e il mondo che lo circonda, è un uomo che si permette di allargare i propri confini. Come Don Chisciotte, i giovani sono alla ricerca della loro identità, del loro cammino, dei sogni che li aiuteranno a definire i loro progetti di vita, Don Chisciotte è una eccellente opportunità per promuovere sogni e progetti, per poter inventare il futuro, per creare utopie. Gli spettatori, grandi e piccini, intervengono direttamente in alcuni momenti della messa in scena per condividere il viaggio con il cavaliere più famoso del mondo.

Esistono due versioni, una per bambini e una per adolescenti. Lo spettacolo per adolescenti è disponibile anche in LINGUA SPAGNOLA.

Età consigliata:

PRIMARIA II° CICLO, SCUOLA SECONDARIA DI I° GRADO e II° GRADO

federica sassaroli

Scarica la cartella stampa


Il giro del mondo in 80 giorni
federica sassaroli

Il giro del mondo in 80 giorni

di e con FEDERICA SASSAROLI

 

L'avventuroso romanzo di Jules Verne raccontato in chiave ironica e divertente. Phileas Fogg, lord inglese amante della puntualità e della tranquillità scommette con i suoi amici del Reform Club che il 21 dicembre 1872, ottanta giorni esatti dal momento della partenza, farà ritorno dal giro completo del mondo. Fogg, in compagnia del fedele domestico Passepartout e dell'affascinante Adua, inseguito dall'ispettore Fix, attraverserà tutto il mondo vivendo incredibili avventure.

Età consigliata:

SCUOLA PRIMARIA II° CICLO, I° ANNO SCUOLA SECONDARIA DI I° GRADO

federica sassaroli

Scarica la cartella stampa


Il Piccolo Principe
federica sassaroli

Il Piccolo Principe

di e con Federica Sassaroli e Matteo Calabrò

 

Una storia d'amore e d'amicizia per imparare a guardare in profondità se stessi e gli altri. Saper perdonare, condividere e saper riconoscere i propri sentimenti. Il trionfo delle emozioni, dei sentimenti, del romanticismo e della genuinità dell'essere bambini e di ricordarsi di esserlo stati fanno di questo piccolissimo principe un amico di vita che nessuno dovrebbe mai lasciare da parte. Per ricordare sempre che "Non si vede bene che col cuore". La narrazione è accompagnata dalle musiche originali eseguite dal vivo dall’autore.

Età consigliata:

PRIMARIA I° e II° CICLO, SCUOLA SECONDARIA DI I° GRADO

federica sassaroli

Scarica la cartella stampa


Letture Animate:

- Il mostro che amava le favole

- Storia di una lumaca che scoprì l'importanza del coraggio
federica sassaroli

Il mostro che amava le favole

di e con FEDERICA SASSAROLI

 

Lina Mingher, per gli amici Mingherlina, è una buffa supereroina che questa notte dovrà affrontare la prova più difficile: quella del mostro Fiabivoro…
Tante storie per affrontare le paure all'ora di spegnere la luce e fare la nanna!

Età consigliata:

SCUOLA PRIMARIA I° CICLO

 


Storia di una lumaca
che scoprì l'importanza del coraggio

di e con FEDERICA SASSAROLI

 

"Sarà la più bella festa di mezza estate che si sia mai vista!": questo è il primo pensiero di Lucia, la protagonista dello spettacolo. Ma una volta giunta al Grande Prato, la gioia lascia spazio a rabbia ed amarezza: non ci sono più né fiori, né alberi, né uccellini a cinguettare, ma solo un cartello che indica il cantiere dei “LAVORI IN CORSO PER IL TRENO LESTO LESTO”. Nel momento di maggior sconforto, Lucia incontra una lumaca che le racconta la sua storia di coraggio, di lentezza e di amore per la natura. Al termine della lettura/spettacolo saranno i bambini e Lucia a trovare la soluzione migliore a quanto accaduto al Grande Prato!

Età consigliata:

SCUOLA PRIMARIA I° CICLO

 


Letture Animate “su misura” - Laboratori

È possibile realizzare letture animate ad hoc su libri o con tematiche a scelta. L’iniziativa è rivolta a bambini e adulti.

 

E per chi acquista uno spettacolo...

LABORATORIO POST-SPETTACOLO

 

Perché per essere felici non servono fate madrine o principi azzurri, ognuno deve trovare in se stesso/a la vera forma dell'amore.
Il gioco teatrale permette di esplorare diverse componenti utili a fare emergere la verità dietro i conflitti. Impareremo a vedere nell’altro lo specchio di noi stessi, a riconoscere ed elaborare le emozioni, ad avere delle relazioni ecologiche. Abbasso il lieto fine, finisca come deve, ma oggi è un lieto giorno!


federica sassaroli

Scarica la cartella stampa